Dolce Vita Food


Un’attività agonistica di alto livello come quella che ho desiderato di impostare per me quest’anno ed il raggiungimento di importanti obiettivi, necessita la cura e l’attenzione di moltissimi particolari che in determinati momenti possono realmente fare la differenza.
L’ALIMENTAZIONE, sicuramente, ricopre un ruolo fondamentale in tutto questo, dagli allenamenti alla vita di tutti giorni, legata strettamente alla nostra fonte di ENERGIA.
Quest’anno ho l’onore ed il piacere di essere seguito da DOLCE VITA, una linea di prodotti di assoluta qualità (questo il sito che vi invito a visitare e scoprire i loro prodotti www.dolcevita.com), con il quale stiamo valutando, oltre all’alimentazione di tutti i giorni, i prodotti e le quantità da assumere nel corso dell’avventura in Perù, 1.200 chilometri in bici e 4 giorni di trekking, e durante il Record del Mondo sulle 24 ore.
Mangiare in salute significa riscoprire nuovi sapori, riuscendo a mantenere in ogni momento della giornata un livello di energia e di attenzione molto elevato.

Scuole Medie Bellizzi (SA)


“Toccata e fuga” questa due giorni in Provincia di Salerno, per incontrare gli alunni delle scuole medie di Bellizzi. Circa 200 i ragazzi/e che hanno affollato la Sala Consiliare del Comune, attenti ai VALORI ed alle RISORSE che Progetto 22, attraverso questi incontri in tutta Italia, rinnova ogni volta.
ATTENZIONE, DIVERTIMENTO, RIFLESSIONI che nelle due ore di incontri si sono vissute.
Straordinaria l’accoglienza e l’entusiasmo da parte di Giuseppe, Enza, Elisabetta e tanti altri, nell’organizzare questo evento, gettando solide basi per future date e progetti.
Grazie a tutti voi, Grazie ai ragazzi, Grazie all’amministrazione Comunale per la disponibilità della sala e Grazie a tutti i miei sostenitori che supportano la mia attività e che proprio qui a Bellizzi, ha visto per la prima volta, indossarmi la Polo Ufficiale 2016.

RYLA Junior a Bardolino


Per il secondo anno consecutivo, ho avuto il piacere di partecipare come relatore, al corso di formazione organizzato dal Rotary, RYLA Junior.
4 giorni in cui questi ragazzi, anziché “staccare” la spina e divertirsi nei modi tradizionali, hanno deciso di investire su se stessi, lavorando sulla propria leadership.
Motivazione ed Obiettivi, ciò che abbiamo trattato nelle mie due ore, in cui non sono mancati i sorrisi e le battute.
Sempre bello ed a spesso magico, parlare a così tanti ragazzi che a così giovani età, sanno già quale potrebbe essere la strada giusta per loro.
Appuntamento dunque al prossimo anno, perché all’invito di Roberto Bond, non si può certo dire di no….:-)
 

TEDx Padova 2016


Un weekend fantastico quello vissuto a Padova, con la partecipazione come speaker al TEDx Padova 2016.
L’INNOVAZIONE del Giro d’Italia Formativo e la MOTIVAZIONE nel credere in sé stessi ai ragazzi, il messaggio principe del mio talk, che per 10 minuti mi ha visto sul palco del Teatro Verdi, davanti ad oltre 700 persone.
Ho portato a casa tanto, tanto davvero!
Ho portato a casa la soddisfazione di aver dato il mio 100%!
Ho portato un gran sorriso nell’essermi divertito in quei 10 minuti sul palco, senza rimpiangermi nulla, consapevole di aver dato alle persone presenti, l’ECCELLENZA di ciò che sono io ORA.
Grazie a tutte le persone che hanno reso possibile questa opportunità, da mia moglie alle mie figlie, da Francesca, MariaVittoria, Carlo e tantissimi altri.

La Spina Dorsale


Ecco pronto l’abbigliamento ufficiale di questa stagione agonistica 2016.
Vorrei di cuore ringraziare tutte le persone che supportano la mia attività e che sento sempre, in ogni momento, al mio fianco, durante gli allenamenti, le giornate di lavoro e nel corso delle gare.
Un rapporto che nasce di collaborazione per una Mission comune e che con il tempo tante volte, si trasforma in amicizia, che ci accompagna “oltre”, condividendo momenti e pensieri veramente profondi.
Un’attività agonistica importante, un Progetto, Progetto 22, con Valori, Risorse, Obiettivi, Mission e Vision importanti, nati nella testa di alcuni amici, realizzati con il cuore ma che senza di voi non esisterebbe.
Mi è piaciuto inserire i vostri loghi nella t-shirt, che utilizzerò principalmente negli incontri nelle scuole, sul resto, per simboleggiare la vostra fondamentale presenza.
Siete senza ombra di dubbio, la colonna portante, la spina dorsale dell’intero progetto senza il quale tutto questo non riuscirebbe a sorreggersi.
Grazie. Grazie. Grazie.
Abbiamo fatto tanto assieme e ciò che ci aspetta nei prossimi anni è ancora, molto, ma molto di più.
A breve, metteremo a disposizione i capi nelle foto ed anche altri, per sostenere il progetto ed incontrare sempre più giovani nelle scuole e squadre sportive, condividendo con loro la nostra Mission, Valori, Risorse, ecc….
Per info scrivetemi pure qui: info@progetto22.it

Incontro Internazionale con i ragazzi di InterCultura

Un pomeriggio bellissimo quello di ieri e l’occasione di conoscere una realtà di cui avevo sentito accennare qualcosa, ma che non avevo mai vissuto dal vero.
Intercultura, una ONLUS che dal 1955 permette ai ragazzi di tutto il mondo di incontrarsi, in tutto il mondo.
Ieri a Viadana è stata per me un ottima occasione in cui poter parlare a ragazzi di numerose nazionalità, dalla Finlandia al Belgio, dalla Nuova Zelanda alla Bolivia, e tanti altri.
Una condivisione di esperienze e di motivazioni reciproche, che ognuno dei presenti ha condiviso, raccontando da cosa viene spinto nell’inseguire ciò che per il momento ha nella testa e che il tempo confermerà o meno.
Grandi sogni, tanta crescita e molta voglia di conoscere ciò che al di fuori della loro nazione esiste.
Un desiderio di aprire la propria mente, allargare le proprie vedute e la consapevolezza di quanto si ami la propria terra di origine, indipendentemente dalla provenienza.
GRAZIE!

SuperSalute e Colorno Calcio

Quest’anno ho la fortuna di essere seguito dal Dott. Massimo Gualerzi e dalla sua equipe, in primis dal Dott. Marco Tucci, dal punto di vista atletico e alimentare.
Aspetti che sicuramente in questi anni ho sempre valutato attentamente e che attraverso il loro metodo SuperSalute, riusciremo assieme, ad ottimizzare ulteriormente tutte le mie performance nel raggiungimento dei miei due obiettivi che mi vedranno impegnato quest’anno, sicuramente Sfidanti e Motivanti.
Ieri sera ho avuto il piacere e l’onore di essere al fianco, presso la Scuola di Formazione Tecnica “Alessandro Melli”, del Dott. Massimo Gualerzi, nel corso del primo intervento in cui abbiamo dato anticipazioni importanti di ciò che sarà il percorso che tutti assieme svilupperemo con i ragazzi ma non solo, dal punto di vista atletico, alimentare e mentale.
A questo link trovate tutte le informazioni necessarie relative al metodo SuperSalute:
www.super-salute.com

“Come vincere nei momenti di difficoltà”

Anche qui a Cittadella (Padova), presso la sede di Confindustria, si parla di RESILIENZA, ma non solo.
“Come vincere nei momenti di difficoltà”
Molto spesso nel corso degli incontri nelle scuole e nelle aziende, questa RISORSA è ancora troppo sconosciuta, ma cosa significa con precisione.
Deriva dal verbo latino “resilire” che significa “saltare indietro, rimbalzare”.
In psicologia la resilienza è la capacità di far fronte in maniera positiva a eventi traumatici, di riprendersi e riorganizzare positivamente la propria vita di fronte alle difficoltà di ogni giorno.
Presenti il Presidente Luigi Berardi e Marco Pegoraro, Responsabile della Formazione Interaziendale.
Assieme al moderatore Domenico Lanzilotta, si è parlato inoltre di Crisi, di Sfide da superare in ogni ambito della VITA, di OBIETTIVI e della loro importanza in ottica resiliente ed altro ancora.
Un’importante primo incontro con dinnanzi gli Imprenditori, per proseguire e sviluppare maggiormente nelle singole aziende incontrando i singoli dipendenti.

I ragazzi dell’Istituto Superiore Stanga di Crema

Un incontro che non si dimentica!!!
Andrea ha un’ energia che ti contagia e un coraggio che insegna.
È come un fiume che scorre veloce, le cui acque ti svegliano dal torpore della routine e dell’abitudine.
Parla di imprese straordinarie che lasciano a bocca aperta; racconta di salite che sanno di fatica, di impegno e di volontà inesauribile.
Inonda i ragazzi di stimoli con una generosità che scalda il cuore ed allo stesso tempo li fa riflettere.
Ti racconta la sua storia con la profondità e la saggezza di chi ha ricevuto un grande insegnamento dalla vita e l’ha fatto proprio:
Siamo già quello che vogliamo diventare!
Un lavoro lungo quello dell’ACCETTAZIONE della sua “nuova” condizione fisica, per arrivare a sperimentare che “il Limite non è limite, ma RISORSA”, e che “le barriere esistono solo nella mente”.
Un incontro che non si dimentica!!! Grazie

Parte il 3° Giro d’Italia nelle scuole


Eccoci a pochissime ore dall’inizio del 3° Giro d’Italia Formativo, qui in Sicilia, dove avremo il piacere di incontrare i ragazzi di ben 5 istituti in 5 città diverse, Catania, Acireale, Pozzallo, Modica e Ragusa.
Sembra ieri, quando la sera del 14 febbraio 2014, assieme a Riccardo Tomaselli, al termine di una delle tantissime giornate di formazione, nacque l’idea di Progetto 22, dedicato e realizzato per loro, i GIOVANI.
Un’idea per i più utopistica ma che a noi era ben chiara; difficile, ma realizzabile; una sfida che dentro alla nostra testa, in cui le immagini e le emozioni di parlare davanti alle migliaia di ragazzi incontrati erano molto vivide, che prevalevano sulle difficoltà di vario genere che può avere un’idea simile.
16 mesi, due edizioni, oltre 7.000 ragazzi incontrati, testimonianze, emozioni, lacrime e tantissimo divertimento, essenziale.
Mentre la Sicilia ritorna al Giro Formativo, per la prima volta avremo l’onore di incontrare alla terza settimana i ragazzi della Sardegna nelle città di Cagliari, Oristano, Nuoro, Tonara e Sassari, mentre nella seconda, Emilia Romagna con la città di Parma e la Lombardia con Cremona, Crema, Mantova e Brescia.
Progetto 22 ha un pilastro fondamentale, primo veicolo per i ragazzi, le loro RISORSE, ed anche quest’anno, durante le conferenze, saranno proprio loro le protagoniste, che sommate alle abilità e capacità di tutti loro, daranno risultati straordinari.