Archivio mensile:maggio 2015

Associazione Raggiungere


Assieme all’amico e co-fondatore di Urus.training, abbiamo avuto l’occasione e l’onore di presentare il nostro progetto nel corso dell’Assemblea Nazionale di Raggiungere, associazione di genitori con figli nati con malformazioni agli arti.
Dopo una prima presentazione in assemblea, sono seguite due ore in un’altra sala, dove assieme ai ragazzi, abbiamo potuto dare il nostro contributo mettendogli a disposizione il nostro mestiere, esperienza, conoscenza e passione.
Un’altra esperienza questa che si unisce a tante altre, in cui ho la possibilità di conoscere persone straordinarie, due su tutte: un ragazzo che senza entrambe le braccia suona il basso elettrico (ed ha già inciso un album) ed un altro che con una gravissima malformazione ad entrambe le braccie, sogna di indossare e lanciarsi nel vuoto con una tuta alare.
Grazie a tutti coloro che hanno reso possibile questa straordinaria giornata di crescita ed esperienza per tutti.
FORZA ragazzi!!!! Non vi ferma nessuno!!!!

Trasferta Siciliana…alla grande!

Si è conclusa nel migliore dei modi, la trasferta di Progetto 22 in Sicilia.
Tantissimi gli incontri fatti in pochissimi giorni, dove ho avuto la possibilità di conoscere moltissime persone con il quale condividere esperienze di VITA ed instaurare importanti rapporti e collaborazioni per il futuro.
Presso l’Università di Catania, alla manifestazione UNISPORTIVIAMO, evento dedicato alla celebrazione dello sport e dei suoi valori, a Modica presso la Scuola per Assistenti Sociali a Modica, organizzata dall’AVIS, “Sport, Disabilità e Giovani”, ad Acireale, presso la Scuola Superiore Regina Elena e tanti altri.
Un arrivederci agli amici Siciliani, dove ritorneremo sicuramente in ottobre, in occasione del nostro 2° Giro d’Italia Formativo.
Le testimonianze delle persone che partecipano agli incontri, dai più piccoli agli adulti, ci incoraggiano ogni volta a continuare verso questo cammino intrapreso lo scorso anno, in cui attraverso testimonianze, video e foto, risvegliamo la consapevolezza di quanto la VITA sia fondamentale viverla, superando gli eventi.