Parte il 3° Giro d’Italia nelle scuole


Eccoci a pochissime ore dall’inizio del 3° Giro d’Italia Formativo, qui in Sicilia, dove avremo il piacere di incontrare i ragazzi di ben 5 istituti in 5 città diverse, Catania, Acireale, Pozzallo, Modica e Ragusa.
Sembra ieri, quando la sera del 14 febbraio 2014, assieme a Riccardo Tomaselli, al termine di una delle tantissime giornate di formazione, nacque l’idea di Progetto 22, dedicato e realizzato per loro, i GIOVANI.
Un’idea per i più utopistica ma che a noi era ben chiara; difficile, ma realizzabile; una sfida che dentro alla nostra testa, in cui le immagini e le emozioni di parlare davanti alle migliaia di ragazzi incontrati erano molto vivide, che prevalevano sulle difficoltà di vario genere che può avere un’idea simile.
16 mesi, due edizioni, oltre 7.000 ragazzi incontrati, testimonianze, emozioni, lacrime e tantissimo divertimento, essenziale.
Mentre la Sicilia ritorna al Giro Formativo, per la prima volta avremo l’onore di incontrare alla terza settimana i ragazzi della Sardegna nelle città di Cagliari, Oristano, Nuoro, Tonara e Sassari, mentre nella seconda, Emilia Romagna con la città di Parma e la Lombardia con Cremona, Crema, Mantova e Brescia.
Progetto 22 ha un pilastro fondamentale, primo veicolo per i ragazzi, le loro RISORSE, ed anche quest’anno, durante le conferenze, saranno proprio loro le protagoniste, che sommate alle abilità e capacità di tutti loro, daranno risultati straordinari.

Lascia un commento