• Andrea Devicenzi

    Performance Coach & Paralympic Athlete

  • Andrea Devicenzi

    Performance Coach & Paralympic Athlete

  • Andrea Devicenzi

    Performance Coach & Paralympic Athlete

  • Andrea Devicenzi

    Performance Coach & Paralympic Athlete

  • Andrea Devicenzi

    Performance Coach & Paralympic Athlete

  • Andrea Devicenzi

    Performance Coach & Paralympic Athlete

  • Andrea Devicenzi

    Performance Coach & Paralympic Athlete

  • Andrea Devicenzi

    Performance Coach & Paralympic Athlete

  • Andrea Devicenzi

    Performance Coach & Paralympic Athlete

  • Andrea Devicenzi

    Performance Coach & Paralympic Athlete

  • Andrea Devicenzi

    Performance Coach & Paralympic Athlete

  • Andrea Devicenzi

    Performance Coach & Paralympic Athlete

  • Andrea Devicenzi

    Performance Coach & Paralympic Athlete

  • Andrea Devicenzi

    Performance Coach & Paralympic Athlete

  • Andrea Devicenzi

    Performance Coach & Paralympic Athlete

  • Andrea Devicenzi

    Performance Coach & Paralympic Athlete

  • Andrea Devicenzi

    Performance Coach & Paralympic Athlete

  • Andrea Devicenzi

    Performance Coach & Paralympic Athlete

  • Andrea Devicenzi

    Performance Coach & Paralympic Athlete

  • Andrea Devicenzi

    Performance Coach & Paralympic Athlete

  • Andrea Devicenzi

    Performance Coach & Paralympic Athlete

  • Andrea Devicenzi

    Performance Coach & Paralympic Athlete

Chi sono


Mi chiamo Andrea Devicenzi, sono Coach e Atleta, appassionato di Sport ed avventure al limite. Sono sposato con Jessica ed ho due meravigliose bambine, Giulia e Noemi.

All’età di 17 anni un grave incidente motociclistico mi ha causato l’amputazione della gamba sinistra. Un evento tragico che ha cambiato la mia vita per sempre.

"Se n’è andata una gamba
ma non la voglia di vivere
ogni giorno della mia Vita
al massimo delle mie possibilità."

Blog

  • Andrea Devicenzi & Quixa

    Prosegue la marcia di avvicinamento che mi porterà alla partenza per l’Islanda il prossimo 8 luglio. Contemporaneamente, prosegue il viaggio per incontrare le aziende e le realtà che hanno deciso di supportare l’avventura che affronterò. Anche quest’anno sono davvero orgoglioso e contento di avere al mio fianco Quixa Assicurazioni. A Milano ho incontrato i vertici di Quixa e l’amico Luca Toscani responsabile di Quixa: “Seguiamo Andrea da tanti anni, in tutte le sue imprese e in tutte le sue avventure. Ci sentiamo molto vicini a tutto ciò che Andrea fa e anche quest’anno saremo assieme a lui per dargli quell’ulteriore forza di cui speriamo abbia bisogno”. Quixa per me e’ uno dei punti di riferimento, mi supporta dal 2017 quando iniziò la nostra collaborazione nel viaggio verso Capo Nord. Il perché lo ha spiegato ancora l’amico Luca Toscani: “Ci piace avere un’impronta nell’ambito del  sociale ma soprattutto scegliere quelle che sono le eccellenze dal punto di vista di quello che rappresentano per le persone, la gente. Quello che Andrea fa in tutte le sue imprese lascia in tutti noi un senso profondo della sua attenzione, della sua capacità di rendere vicino alla gente comune  imprese eccezionali che riesce a portare a termine. Il tema della disabilità è quello principale che porta avanti e siamo super orgogliosi di essere al suo fianco”. Grazie mille dunque, QUIXA.

  • Andrea Devicenzi & Maurizio Gritta IRIS

    In questo periodo parte delle mie energie e del mio tempo sono dedicati agli incontri con alcune aziende che supportano la mia avventura in Islanda. In sella alla mia bici ho raggiunto Maurizio Gritta e tutta la sua squadra a Calvatone (CR) nella sede della IRIS Cooperativa Agricola. Una realtà di cui avevo sentito parlare ma che non conoscevo. Una realtà che son felice di aver conosciuto ed avere così la possibilità durante l’impresa in Islanda, di godere delle eccellenze e della qualità dei loro prodotti. Mi piace ciò che sto facendo, perché mi sta guidando ad una conoscenza ancora più profonda ed accurata del mio territorio, delle sue eccellenze e della sua gente, che portano con sè insegnamenti da diffondere.

  • Andrea Devicenzi Consiglio Cremona

    Si è svolta lunedì 16 maggio presso la sala del Consiglio della Provincia di Cremona, la conferenza stampa di presentazione del docu-film “Il Cammino della Postumia”, promosso ed organizzato dalla Provincia di Cremona e da Padania Acque SpA. Presenti, il Presidente della Provincia di Cremona Paolo Mirko Signoroni, il Presidente di Padania Acque SpA Cristian Chizzoli, il curatore del progetto Giorgio Brugnoli, il regista Alessandro Scillitani, il Vice Presidente della Provincia di Cremona Giovanni Gagliardi, l’A.D. di Padania Acque SpA Alessandro Lanfranchi ed il past President di Padania Acque S.p.A. Claudio Bodini.. Un progetto che vanta il patrocinio del Ministero della Cultura e della Regione Lombardia, vedrà la sua prima Venerdì 27 maggio ore 20.30 presso Cine Chaplin, in Via Antiche Fornaci, 58 a Cremona. E’ stato un vero piacere ed onore poter portare la mia testimonianza da pellegrino e da atleta paralimpico, in cui nei 1.000 chilometri circa di percorso, assieme al mio team abbiamo, oltre che ammirare una Italia straordinaria, raccolto storie di persone, imprenditori, professionisti, di resilienza, coraggio e determinazione, nel voler superare nel miglior modo possibile un momento particolare e storico come questo.